Il sindaco Daniele Natalia, di concerto con il consigliere subdelegato alla Pubblica Istruzione Riccardo Ambrosetti, ha emesso un'ordinanza che determina la sospensione dell'attività didattica in presenza di tutte le scuole Statali e Paritarie dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado del Comune di Anagni, con attivazione della Didattica a Distanza, dal 05/03/2021 e sino al 19/03/2021, salvo proroghe derivanti dall'andamento della curva dei contagi, fermo restando lo svolgimento dell'attività didattica a distanza nelle altre tipologie di scuole ed Istituti Superiori, con facoltà di apertura dell'attività in presenza esclusivamente per gli asili nido, ubicati sul territorio comunale, che potranno essere frequentati solo da cittadini residenti.

Natalia ed Ambrosetti dichiarano: «Il monitoraggio dei contagi da Covid-19 effettuato dalle autorità sanitarie in Provincia di Frosinone ha fatto emergere una situazione particolarmente critica su tutto il territorio con un aumento considerevole dell'indice Rt. Abbiamo chiesto ai dirigenti scolastici delle scuole del I° ciclo (asili, elementari, medie) di Anagni di fornire all'Amministrazione i dati sull'incidenza dei contagi nei propri istituti con una statistica sugli alunni attualmente positivi o in quarantena. Dall'analisi dei dati e dai nuovi regolamenti governativi per il calcolo dell'incidenza territoriale dei contagi abbiamo optato per la chiusura delle scuole anagnine, fermo restando che tutte le attività didattiche proseguiranno comunque a distanza».