Neppure il tempo di uno spicchio di sole dopo una stagione piovosa e già spunta il primo incendio. A bruciare da ore è la montagna di Cervaro dove sorge il castello medievale di Trocchio.

Partito dal basso, è arrivato già verso la parte alta, in direzione proprio delle antiche mura, nei secoli avamposto strategico della bassa "Terra di lavoro".

Tratti di pineta e vegetazione che bruciano mentre c'è in azione un canadair per spegnere le fiamme e impedire che la montagna venga divorata e che i danni siano inestimabili.