Una frana che potrebbe essere sistemata a tempo di record. Si tratta di quella di via Cimate per la quale la regione ha dato l'ok alla somma urgenza. In questo modo si potrà intervenire quanto prima.

La richiesta era stata avanzata dall'amministrazione Alfieri all'indomani delle numerose frane verificatesi sul territorio comunale nelle prime settimane del gennaio scorso. E così dinanzi alla richiesta l'area lavori pubblici della regione Lazio ha ufficialmente autorizzato l'intervento di somma urgenza per la messa in sicurezza della strada comunale "Via Cimate", comunicando all'area genio civile Lazio Sud di adottare tutti i provvedimenti necessari per porre rimedio alla situazione di pericolo segnalata.

«Questa comunicazione - afferma un soddisfatto Alfieri - avvia nel concreto una procedura che porterà in breve tempo alla risoluzione di una criticità importante della viabilità cittadina, garantendo il ripristino completo delle condizioni di fruizione e sicurezza della strada di "Via Cimate"».

«Un intervento  - prosegue il sindaco - che sarà realizzato dal genio civile con la piena collaborazione della nostra amministrazione e dell'ufficio tecnico comunale, al fine di raggiungere una soluzione tempestiva ed efficace del problema».