L'emergenza epidemiologica costringe a nuove chiusure. Il sindaco Fabio Abballe informa la cittadinanza delle disposizioni decise a questo scopo: «Il divieto della pratica di sport di contatto ci ha costretto, viste anche le numerose segnalazioni, a chiudere l'area del pattinaggio per ridurre assembramenti tra i giovani. Pertanto è severamente vietato frequentare l'area e praticare tali sport anche in altre zone. È consentita invece ogni forma di sport individuale».

Il sindaco Abballe si raccomanda ai suoi concittadini. Un appello sentito e indirizzato a tutte le fasce d'età: «Si invita tutta la cittadinanza a tenere alta l'attenzione nei comportamenti interpersonali, mantenendo il distanziamento sociale, utilizzando mascherine di protezione è una frequente igienizzazione delle mani. Grazie per la collaborazione».