Si era immerso in un laghetto per pescare, ma ha avuto un malore che gli è stato fatale. La vittima è un 18enne originario della Moldavia, Eugenio Cojocari, residente a Torino.

Ieri sera si era immerso nel lago Sorgente Po a San Mauro Torinese. Si era sentito male, forse a causa della temperatura fredda dell'acqua, ed era stato trascinato a riva da un amico che ha poi chiamato i soccorsi. Il 18enne è stato rianimato dal personale del 118 e trasportato d'urgenza all'ospedale Giovanni Bosco. Le sue condizioni, però, si sono aggravate nella notte, poi il decesso. Indagano i carabinieri della compagnia di Chivasso (Torino).