C'è tempo fino ad oggi alle 14 per accedere agli interventi di solidarietà previsti nella fase uno, mentre da lunedì, dalle 10, al via le nuove richieste per la successiva. Le richieste dovranno essere presentate telematicamente all'apposito link: ferentino.servizipa.online _modulo_spesa_2. E c'è tempo fino al 30 aprile per la domanda. Gli interventi verranno erogati fino all'esaurimento delle disponibilità finanziare. Nella gestione delle risorse verrà data priorità ai nuclei familiari non assegnatari di altre forme di sostegno al reddito e di contrasto alla povertà erogate da Enti pubblici (Rdc, Rei, Naspi, cassa integrazione guadagni, e quant'altro).

Sul sito del Comune tutte le informazioni per saperne di più dell'iniziativa a favore delle persone bisognose.
Consultabile anche l'elenco degli esercizi commerciali accreditati per l'accettazione di buoni spesa in formato digitale, per acquisto di alimentari, beni di prima necessità, farmaci. Per poter accedere bisogna avere i seguenti requisiti: residenza nel Comune di Ferentino alla data dell'avviso; per i cittadini stranieri non appartenenti all'Unione Europea, possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità; essere in carico ai servizi sociali comunali; reddito Isee inferiore a 12.000 euro; per i nuclei familiari non in carico ai servizi sociali, sarà cura dei servizi sociali stessi accertare lo stato di bisogno e procedere alla presa in carico.

Ed ancora situazione di bisogno causata dall'applicazione delle norme di contenimento e gestione dell'epidemia da Covid-19, attestata previa autocertificazione sottoscritta dal richiedente (es.
inoccupati, esodati e quanto altro). Il servizio sociale professionale dell'Ente, in casi eccezionali opportunamente certificati, potrà ammettere ai contributi previsti eventuali richiedenti fruitori di misure di sostegno al reddito o di contrasto alla povertà.