È ripartito da ieri l'aggiornamento video del sindaco sulla situazione Covid a Cassino. Non perché ci sia, al momento, una criticità quanto piuttosto per informare e sollecitare massima attenzione e guardia altissima da parte dei cittadini. Come anticipato nei giorni scorsi, la città si trova al minimo storico dei positivi contemporanei.

La media si aggira intorno ai 65 contro le punte di 375 del novembre scorso. «Questo non ci deve far abbassare la guardia, il mio aggiornamento è fondamentale perché potremo trovarci davanti a una terza ondata ma soprattutto a varianti che possono essere più aggressive del virus precedente. In questi giorni stiamo anche concordando una ordinanza per il divieto di stazionamento nelle zone della movida, così come avevano fatto nel novembre 2020, al fine di prevenire, di evitare che la situazione possa aggravarsi. Non abbiamo alcuna intenzione di puntare il dito contro categorie particolari ma dobbiamo prestare attenzione su tutto».