«Da diversi giorni che da una fogna posta sotto una delle finestre di uno stabile di proprietà dell'Ater in via Marittima a Frosinone, fuoriesce del liquame maleodorante proveniente da tutti i bagni posti in quel lato della palazzina».

La segnalazione arriva da una cittadina che si fa portavoce dei condomini e auspica interventi per mettere fine alla criticità. «I vari condomini del palazzo per l'ennesima volta devono tirar fuori fior di soldi per ripulire tutto, hanno deciso che questa volta vorrebbero essere aiutati da chi di dovere in maniera definitiva».

Ecco quindi un nuovo appello agli enti competenti.
«Considerando che viviamo in un periodo critico per quanto riguarda la salute pubblica, non possiamo permetterci di vivere anche questi disagi».

Forte, dunque, l'appello agli enti competenti affinché intervengano per la sistemazione e mettere la parola fine ai liquami dalla palazzina di via Marittima nella parte bassa del capoluogo.