Marito e moglie perdono il controllo della moto in A1, poco prima dell'area di servizio in direzione Nord. Gravi le ferite riportate nell'impatto con l'asfalto. Per l'uomo, un quarantacinquenne di Formia, si è reso necessario l'intervento di un'eliambulanza fatta atterrare direttamente sul posto. Trasferito al San Camillo di Roma, è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso: è fuori pericolo di vita.

Grave anche la moglie, una quarantenne di Formia, trasferita a Cassino. Anche per lei scongiurato il pericolo di vita. La dinamica resta al vaglio degli agenti della Sottosezione di Cassino guidati dal comandante Cerilli.