Si continua a lavorare per la messa in sicurezza della superstrada Sora-Ferentino, nel tratto verolano. Proseguono gli interventi di sistemazione di alcuni giunti sconnessi tra Castelmassimo e il Giglio in direzione Sora. La carreggiata è stata ristretta per consentire gli interventi, il limite massimo di velocità è di 30km/h dal km 13+500 al km 28+700.

Una problematica portata spesso alla ribalta della cronaca, quella dei giunti sconnessi, per i numerosi disagi riscontrati dagli automobilisti. Dopo i lavori per la nuova pavimentazione stradale nel tratto di Castelmassimo sulla Sora-Ferentino, nel territorio di Veroli, e le operazioni di pulizia con il taglio dell'erba anche nello spartitraffico, è stato dato il via nelle scorse settimane alla sistemazione di alcuni giunti su quattro viadotti.

I lavori proseguono per sistemare l'arteria quanto prima.
Infatti tra le criticità segnalate nel tempo dagli automobilisti infatti, portata spesso all'attenzione degli enti competenti, proprio quelle dei giunti sconnessi.
Per quanto riguarda altri importanti lavori sulla Ss 214 in primavera si provvederà a sistemare l'intero tratto della Sora-Ferentino, infatti sono diversi i punti che necessitano di essere messi in sicurezza.

Un piano viabile, quello della superstrada Sora-Frosinone che sarà completamente rinnovato. Intanto ricordiamo che da ieri sono nuovamente attivi i due autovelox che si trovano sulla Ss214, nel tratto di Veroli in direzione Frosinone, e nel territorio di Monte San Giovanni Campano verso Sora.