Un bazar della droga allestito in una casa di campagna, con spazi agevoli e lontani dal centro. Un ragazzo di San Giorgio a Liri e uno smercio per ogni tipo di tasca e di gusto. Rifornimenti pure già pronti in dosi. Da prendere al volo, oppure da prenotare, in base ai quantitativi. Sulle modalità dello smercio e sulle ramificazioni, in un'area così sensibile e attenzionata, ci stanno pensando gli investigatori. Tante le direttrici da e per San Giorgio come pure i collegamenti tra i diversi centri dell'area comunemente chiamata della Valle dei Santi dove le operazioni dei militari danni riscontro di un vasto giro di stupefacenti.

Martedì sera gli uomini del maresciallo De Angelis unitamente ai militari dell'Aliquota Operativa di Pontecorvo hanno bussato a quella porta di campagna e hanno trovato il mini market illecito. Così in manette per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti è finito O. M., classe 1989, già noto per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di sostanze stupefacenti. Certosina la perquisizione nell'abitazione dove si sono potute trovare varie sostanze: in particolare 50 grammi di cocaina, 100 grammi di eroina, 460 grammi di hashish, due boccette di metadone, due bilancini di precisione e materiale vario utilizzato per il confezionamento delle dosi.

Non poteva mancare anche una bella somma contante, mille euro, ritenuta dai carabinieri provento dello spaccio. Tutto è finito sotto sequestro, mentre il giovane è stato condotto in carcere a Santa Maria Capua Vetere. Area "calda" per quanto riguarda il versante Cassinate-Valle dei Santi, collegamenti autostradali facili, vie di campagna che permettono spostamenti meno controllati e una richiesta di droga che è sempre elevatissima. L'area campana resta la rotta prediletta per i rifornimenti che poi disegnano le varie geografie sul campo locale. Ecco perché non si fermano mai i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Pontecorvo del capitano Tamara Nicolai su tutto il territorio di competenza, finalizzati a prevenire e reprimere i reati contro lo spaccio di sostanze stupefacenti.