Un fine settimana, quello che si è appena concluso, con una serie di mini operazioni per prevenire fenomeni criminosi. Ma anche per contrastare il fenomeno del consumo e spaccio di droga.

Nella prima operazione i militari del Norm della Compagnia diretta dal maggiore Argirò hanno controllato un trentunenne ed una trentacinquenne, entrambi del capoluogo. La coppia è stata fermata in piena notte. Il ragazzo aveva addosso 0,83 grammi di cocaina, mentre la trentacinquenne è stata trovata in possesso di 1.33 grammi di marijuana e 1,51 di hashish, il tutto sottoposto a sequestro. Per i due è scattata la sanzione amministrativa per violazione delle norme anti-covid che impone di non uscire di casa dalla 22 alle 5. Al trentunenne è stata inoltre ritirata la patente di guida.

In una seconda operazione nei guai un ventiquattrenne che alla vista dei carabinieri in centro ha gettato un involucro di plastica in un cassonetto che è stato recuperato dai militari. All'interno c'erano 0,80 grammi di hashish. Scattata la perquisizione è stato trovato un coltellino con la lama intrisa dello stesso tipo di stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro.
Infine, un ventisettenne lui è stato trovato in possesso di 1,20 grammi di cocaina, sottoposta a sequestro.