Notte impegnativa per le squadre di volontari della protezione civile di Sora impegnate a fronteggiare l'emergenza neve, sfociata in emergenza ghiaccio.
"Continua il lavoro dei nostri ragazzi - hanno scritto ieri mattina i volontari sui canali social del gruppo - Questa settimana che si sta concludendo è stata abbastanza impegnativa dopo le piogge di mercoledì con vari interventi e questo repentino calo delle temperature delle ultime ore. Invitiamo a prestare attenzione nelle prossime ore al vento forte e alla possibile presenza dighiaccio sulle strade, soprattutto in zone collinari".

E se a Sora i volontari sono stati impegnati a spargere il sale per evitare la formazione del ghiaccio, a Pescosolido il paese si è imbiancato. La neve è tornata a coprire i tetti delle case e le strade, regalando uno scenario mozzafiato. Anche qui per ripulire le strade e mettere in sicurezza i cittadini, i volontari della protezione civile del paese hanno lavorato durante la notte, monitorando la situazione che fortunatamente non ha creato grossi disagi alla viabilità.

Stessa raccomandazione: i cittadini sono invitati a prestare la massima attenzione poiché nelle zone d'ombra è molto probabile che sulle strade si formino delle lastre di ghiaccio.