Una notizia buona e una cattiva. Quella buona arriva da Sant'Ambrogio sul Garigliano: il sindaco Sergio Messore ha aggiornato il bollettino locale di casi Covid registrati tra gli abitanti del paese e al momento il dato è negativo.

Quella cattiva, invece, riguarda Pignataro Interamna.
Qui l'aggiornamento della situazione Coronavirus arrivato dall'Asl di Frosinone sabato parla di quattordici casi positivi, novantadue negativizzati e sei deceduti, per un totale di 112 casi.

«Dall'ultima segnalazione dell'Asl - ha detto il sindaco Benedetto Murro - ci sono sette casi in più». Quindi ha invitato la popolazione a continuare a prestare massima attenzione e a rispettare tutte le regole. «Ricordo a tutti che è possibile prenotare on line il vaccino per gli over ottanta al seguente link. Se già non lo avete fatto vi prego di farlo immediatamente: un gesto fondamentale per proteggere i nostri cari», l'appello di Murro.

Scendono i casi anche a San Giorgio a Liri, dove ad oggi sono dieci i casi positivi; tre a Vallemaio; una persona nel comune di Sant'Apollinare. Insomma, dopo i brutti dati che hanno riguardato la valle dei santi dopo Natale, letteralmente travolta dal virus, specialmente nei comuni di Castelnuovo Parano e Ausonia».