Contattato da una donna su un social network finisce in una trappola. La vittima del raggiro ha presentato denuncia agli agenti del commissariato di Fiuggi.

Secondo quanto ricostruito, la donna avrebbe invitato l'uomo a messaggiare privatamente su un'altra piattaforma al fine di approfondire la loro conoscenza. Dopo un breve scambio di presentazioni, su richiesta della donna, l'uomo le aveva inviato dei video intimi. Immediatamente era scattato il ricatto con la minaccia di divulgarli qualora non avesse versato la somma di 900 euro su una carta di credito.

Gli Agenti del settore Anticrimine, dopo accurate indagini e accertamenti effettuati sulla carta di credito, sono risaliti all'artefice del reato e l'hanno denunciato per estorsione.