Tamponi antigenici rapidi contro il Covid alla farmacia comunale. Sabato 13 febbraio, a partire dalle ore 9, nel piazzale della Casa della Salute, previa prenotazione sarà possibile effettuare il test. Tutti gli interessati devono prenotarsi telefonando al numero 0775-912660 dalle 8,30 alle 13,30. Ottimo servizio quello che viene offerto ai cepranesi e agli abitanti dei Comuni limitrofi, comodo e soprattutto utile per monitorare la situazione del virus.

Soddisfatto il vicesindaco Vincenzo Cacciarella dichiata: «Testare per prevenire, insieme alle norme igienico sanitarie e al distanziamento, sono le misure che abbiamo a disposizione per sconfiggere il Covid, in attesa che tutta la popolazione venga vaccinata.
Dobbiamo tenere alta l'attenzione e il test rapido è uno strumento importante. Per questo, tramite la Farmacia comunale, abbiamo voluto organizzare il servizio e metterlo a disposizione di cittadini, imprese e di quanti vogliono garantire maggiore sicurezza in casa e nei luoghi di lavoro».

Quindi, Ciacciarella annuncia: «Chi vuole può prenotare il test. Sabato 13 febbraio ci sarà il primo screening, ma ne seguiranno altri. Testare, distanziare, vaccinare. Così sconfiggiamo il virus». Un invito-auspicio quello del vicesindaco, che ha seguito prima le fasi di iscrizione sulla piattaforma regionale, poi la predisposizione dell'intesa con gli operatori che materialmente dovranno eseguire le analisi. La Regione ha già inviato le credenziali alla Farmacia e la macchina operativa è stata avviata. Ora si attende che, per quanto riguarda i vaccini, anche Ceprano venga inserita come "spoke" nella seconda fase. Si tratta di servizi primari che oggi urgono sul territorio, utili a offrire a tutti l'opportunità di controllarsi.

Recentemente in paese sono stati registrati diversi casi nelle scuole e intere classi, oltre agli alunni positivi, sono state messe in quarantena, per cui la possibilità di effettuare test rapidi può essere utile ai familiari di persone positive per evitare che i contagi si moltiplichino.