Qualche settimana ha contribuito, insieme ad altri colleghi, al salvataggio di due barboni che rischiavano di morire bruciati e venerdì scorso, in Comune, ha ricevuto l'encomio.

Stiamo parlando di Antonio De Santis autista Atac che a Roma presso il cimitero il Verano grazie al fulmineo intervento con un estintore insieme ai suoi colleghi ha spento le fiamme salvando due vite umane.

Il sindaco di Arcinazzo Romano Luca Marocchi ha voluto premiare questo gesto con un encomio.
«Visto il proprio gesto di coraggio e senso civico si legge nell'attestato contribuiva a salvare la vita di due uomini senza fissa dimora, sedando l'incendio scoppiato nel rifugio di fortuna presso il cimitero del Verano a Roma, dando così lustro e motivo di orgoglio al Comune di Arcinazzo Romano».