Si è spento a soli 41 anni per una malattia incurabile l'apprezzato professore e scrittore Giuseppe Truini.
Il docente, nativo di Alatri ma residente da anni ad Amaseno, era molto noto nell'ambiente culturale provinciale. Insegnante di materie letterarie presso l'Itis "Don Giuseppe Morosini" di Ferentino, Truini lascia il ricordo di una persona gentile, garbata e disponibile. Laureato in Lettere alla "Sapienza" di Roma, è sempre stato molto attivo nella diffusione della cultura.

Un divulgatore attento che operava con corsi e workshop di scrittura, oltre a collaborare con le "Officine culturali del Lazio". Nel 2014 è stato uno degli organizzatori del Festival del Libro di Frosinone. Fra i suoi romanzi più noti, "Se domani si vive o si muore" e "Di polvere e di altre gioie". I funerali del docente si sono svolti oggi alle 10.30 nella chiesa di Santa Maria Assunta.