Il Liceo Scientifico e Linguistico ceccanese prosegue, attraverso la ben consolidata rete di incontri digitali, il suo percorso di formazione dei ragazzi.
Questa volta, il tema unisce il mondo della scuola al mondo del lavoro attraverso l'incontro con Gerardo Iamunno, imprenditore locale a capo della società "Albatros" di Spilimbergo. Un confronto in video-conferenza nel quale, grazie al coordinamento dell'associazione "GLocalItaly", gli studenti hanno potuto iniziare a toccare con mano il mondo del lavoro, dialogando con chi il lavoro lo compie e lo offre.

Con queste parole, l'associazione ha presentato l'evento sul web. «Grazie all'incontro del Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano con la "Gran Tour Bagno", il percorso #OrientaCovid effettua il primo giro di boa. Martedì scorso, gli studenti di Ceccano hanno avuto la possibilità di incontrare il titolare dell'azienda, Gerardo Iamunno, effervescente imprenditore locale, da qualche tempo titolare anche della "Albatros" di Spilimbergo. Il signor Gerardo da tempo ricopre ruoli di rilievo nella Confindustria, mostrando particolare attenzione verso i problemi dei giovani.

Gli studenti, confrontandosi con il manager, oltre a comprendere meglio che cosa è e come funziona un'azienda produttiva, hanno avuto l'opportunità di rapportarsi con una personalità che ricopre importanti ruoli all'interno della principale organizzazione imprenditoriale italiana e per questo in grado di avere informazioni e conoscenze di altissimo valore strategico per le scelte di studio e di lavoro». L'incontro con l'imprenditore, trasmesso in diretta, è disponibile sul canale Youtube di "GLocalItaly". Diverse le domande rivolte al manager dagli studenti che, incuriositi dai temi trattati, hanno cercato di comprendere un mondo che, al termine della scuola, molti potranno affrontare.