Tra pochi mesi avrebbe compiuto 109 anni, ma la notte scorsa si è spento nella sua abitazione Domenico Loreti l'anziano più longevo del Lazio. Se ne va una vera enciclopedia della storia locale. Una persona che ha vissuto interamente lo scorso secolo. Tra le sue particolarità c'è che, nato il 22 giugno del 1912, Domenico Loreti ha vissuto sempre a Piglio, diventando la memoria storica del paese. Non hai lasciato il suo paese natale legandosi indissolubilmente alla sua amata terra.

L'anno scorso il sindaco Mario Felli lo onorò della fascia tricolore facendolo "sindaco" per un giorno. E proprio il primo cittadino lo ha voluto ricordare con un messaggio di cordoglio. «Domenico Loreti, punto di riferimento per tutti i pigliesi lascia un'impronta indelebile nella memoria storica della nostra comunità. A nome dell'amministrazione e mio personale esprimo il più sincero cordoglio».