Aveva deciso di fare una escursione sulle montagne attorno a Carpineto Romano, nello specifico nella zona di Pian della Faggeta. Ma per una trentaseienne romana, Claudia Acciarino, la gita fuori porta si è trasformata in tragedia.

Infatti i soccorritori, dopo aver ricevuto una chiamata nel pomeriggio di giovedì, l'hanno recuperata ma priva di vita. La ragazza è scivolata ed è rimasta ferita ma è riuscita ad allertare i soccorsi.

Subito è scattato il piano delle ricerche con in azione i volontari del soccorso alpino, vigili del fuoco, carabinieri e un mezzo dell'aeronautica. Attorno alle 2.30 è stata rintracciata ma la giovane non ce l'ha fatta.

Una tragedia che ha scosso l'intera comunità. Non è la prima volta che nella zona si effettuano operazioni di soccorso ad escursionisti che si perdono ma questa volta il fatto di cronaca è diventato tragico.