Nel pomeriggio di lunedì nei pressi della stazione ferroviaria di Ferentino, i militari del Norm della Compagnia di Anagni hanno rinvenuto, in stato di abbandono, un'auto oggetto di furto denunciato ai militari di Ferentino da un ventiduenne del luogo. Dopo le formalità di rito la macchina, un'Alfa Romeo Mito, è stata restituita al legittimo proprietario.

I fatti
Il furto era stato messo a segno nella notte tra domenica e lunedì nella zona di Monte Radicino, intorno alle 3.30. A fare la scoperta lo stesso giovane che al mattino, affacciandosi alla finestra, ha visto che l'auto non c'era più. I banditi si erano intrufolati dal cancello secondario dell'abitazione e hanno portato via la macchina. Al giovane non è rimasto altro da fare che denunciare l'accaduto ai carabinieri che hanno subito avviato tutti gli accertamenti del caso. Anche sui social è stata segnalata la notizia del furto. Il veicolo, come detto, nel pomeriggio è stata ritrovato dai militari. Era stato abbandonato vicino alla stazione ferroviaria di Ferentino. E così è stato restituito al proprietario che ha tirato un sospiro di sollievo.