Nella mattinata di ieri, in Alatri, i militari dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, al termine degli accertamenti relativi ai rilievi di un incidente stradale verificatosi la sera del 15 gennaio scorso in quel centro, deferivano in stato di libertà un 20enne del posto per violazione dell'art. 187, co. 1 del Codice della Strada, in quanto responsabile di "incidente stradale in stato di alterazione psicofisica per assunzione di sostanze stupefacenti".

I militari accertavano che il ragazzo alla guida dell'auto e con a bordo come passeggera un'amica, mentre percorreva un'arteria stradale della città ernica, perdeva il controllo del veicolo andando ad urtare prima contro un muro adiacente la strada e successivamente contro due autovetture in sosta. A seguito dell'incidente, sia il conducente che la passeggera venivano trasportati presso il locale ospedale in quanto riportavano delle lesioni. Nella circostanza il prevenuto a seguito dei previsti accertamenti sanitari risultava positivo alla presenza di "cannabinoidi urinari".

Al 20enne veniva altresì ritirata la patente di guida per la prevista sospensione a cura della Prefettura di Frosinone.