Tragedia in provincia di Como: è morta in ospedale una bimba di 18 mesi di Cabiate rimasta gravemente ferita nel tardo pomeriggio di ieri in un infortunio domestico. La piccola era in casa con il compagno della madre e stava giocando, quando si è tirata addosso una stufetta elettrica appoggiata sopra un mobile, che le è caduta sulla testa.

Inizialmente sembrava che non si fosse fatta nulla, poi, circa due ore dopo l'incidente, è comparso l'ematoma e la bambina ha perso conoscenza. Solo allora sono stati chiamati i soccorritori che al loro arrivo hanno trovato la piccola in arresto cardiocircolatorio. Purtroppo non è servito il trasporto in elicottero all'ospedale di Bergamo.