Ambiente, sostenibilità, sensibilizzazione: tre concetti chiave che fanno da filo conduttore all'azione del secondo mandato dell'amministrazione Cretaro.
Con basi salde già poste nel quinquennio precedente, la squadra amministrativa ha continuato a lavorare sul campo, nonostante l'attività sia stata necessariamente contratta a fronte dell'emergenza Covid-19 ma di fatto mai interrotta.

A restituire un feedback del lavoro svolto e delle prospettive future, Emanuele Fiorini che nella giunta corrente ricopre il ruolo proprio di assessore all'ambiente.
«La valorizzazione del pianoro di Prato di Campoli è stato per noi un obiettivo primario. Con il contingentamento degli accessi durante il periodo estivo, specialmente nei giorni festivi, abbiamo scongiurato assembramenti garantendo comunque la fruibilità di una ricchezza paesaggistica inestimabile in armonia con la natura. Sono stati inoltre completati i lavori per i pozzi così come dei nuovi posti auto».
Un occhio di riguardo poi per la raccolta differenziata.

L'isola ecologica itinerante è stata confermata anche per quest'anno. «Questo progetto - prosegue Fiorini - è stata una scommessa che ha restituito ottimi risultati. I cittadini hanno usufruito appieno del servizio, da qui la volontà di proseguire anche quest'anno seguendo la stessa modalità ad itinerario». L'amministrazione punta già a nuovi obiettivi, tra cui rientra la promozione di una pratica della differenziata consapevole.

«Ci attiveremo nel portare avanti un'attività di monitoraggio delle utenze per verificare la corretta differenziazione. Lo scopo non è di natura repressiva, piuttosto è un controllo finalizzato ad ottenere una giusta modalità d'azione dei singoli. Per promuovere la cultura della sostenibilità, ci affideremo anche ad un'app specifica a breve a disposizione sul sito del comune, con all'interno un eco vocabolario, già in distribuzione nella versione cartacea, con tutte le informazioni circa il conferimento corretto dei rifiuti.
Ultima ma non ultima, l'isola ecologica permanente di Casamari. «L'area è stata acquisita e a brevissimo saranno avviate le procedure per la gara d'appalto».