Acquistare nelle attività commerciali di Pontecorvo. Un argomento che è stato al centro di una campagna di sensibilizzazione, sui social così come tra le attività commerciali, che ha tenuto banco nel corso delle ultime festività natalizie. Un'idea nata dalla commerciante Sidni Favoccia che ha voluto sensibilizzare tutti a scegliere le attività locali per i regali natalizi.

Un obiettivo importante soprattutto in un momento storico in cui le piccole realtà sono messe a dura prova a causa dell'emergenza sanitaria determinata dal Covid-19. E la promotrice di questo evento si è attivata personalmente coinvolgendo tutti i negozianti e affiggendo personalmente le locandine in ogni singolo negozio. Ben presto quello slogan/hashtag (#iostoconicommerciantiPontecorvesi) è diventato di tendenza nella città fluviale.

«È partito tutto da questo mio semplice pensiero, che poi ho pensato bene di far diventare uno slogan natalizio a favore del commercio locale - ha affermato Sidni Favoccia, commerciante di Pontecorvo e promotrice dell'iniziativa - Ringrazio, felicissima di come sia stata accolta e recepita bene la mia iniziativa, tutti coloro che hanno aderito. Ancora una volta l'energia della solidarietà spontanea si è dimostrata la risorsa vincente, soprattutto in questo Natale di emergenza. Il feedback è stato sicuramente positivo.
Spero che la mia iniziativa sia l'inizio di un cambiamento di pensiero, sia della popolazione, la quale spero apprezzi di più le attività commerciali del nostro paese, nonché dei commercianti stessi, affinché ci sia da ora in poi tra noi più coesione e unità di intenti, che può fare soltanto che bene sia al commercio locale, che alla crescita generale del Paese stesso».