Venti posti per altrettanti giovani dai 18 ai 28, retribuiti con 440 euro al mese per la durata di un anno. Approvato il bando per la selezione dei volontari da assegnare al Comune di Isola del Liri nell'ambito del servizio civile universale che punta a favorire l'inse rimento dei ragazzi nel mondo del lavoro. Possono candidarsi uomini e donne che alla data della presentazione della domanda siano maggiorenni, fino a un massimo di 28 anni e che non risultino occupati. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.scelgoilserviziocivile.gov.it. Saranno prese in considerazione le istanze presentate entro le ore 14 del prossimo 8 febbraio.

Questi i progetti approvati per il Comune isolano: "Help adulti e terza età in condizioni di disagio dagli Aurunci alla Valle Comino"; "Riqualificazione urbana ambientale del territorio dagli Aurunci alla Valle Comino"; "Pro mozione educativa e culturale dei giovani dagli Aurunci alla Valle Comino". Le domande vanno presentate esclusivamente in modalità online usando le credenziali Spid. Serve anche un curriculum vitae aggiornato con tutte le informazioni necessarie. Nei giorni scorsi l'amministrazione comunale ha organizzato un corso online gratuito per spiegare agli interessati come presentare correttamente la domanda.

«Sono contento di vedere di nuovo l'attuazione dei progetti nella nostra città che coinvolgeranno molti giovani del territorio, rendendo sempre più universale il servizio civile - afferma il sindaco Massimiliano Quadrini -. Questi progetti sono estremamente utili sia per la formazione umana e professionale dei nostri ragazzi sia per crescere individualmente e per imparare a fare squadra. E nella vita, nel lavoro, come nella pubblica amministrazione il lavoro di squadra è fondamentale».