Il 7 gennaio saranno aperte le iscrizioni all'istituto di istruzione superiore "Giovanni Sulpicio" di Veroli e proseguiranno per tutto il mese fino al 31. Le aspettative sono importanti visto il grande risultato di un anno fa, il trend positivo sempre in crescita e l'ottimo lavoro svolto anche durante l'emergenza dagli studenti, dai professori, dal personale ATA e in ultimo, ma non per importanza, dal DSGA Marzia Nozori e dal dirigente scolastico Salvatore Cuccurullo.

«Lo scorso anno gli iscritti furono oltre 170 dando la possibilità di formare ben nove prime classi: un risultato fra i migliori di tutta la provincia commenta il consigliere comunale e provinciale Germano Caperna Anche quest'anno i ragazzi e le ragazze potranno iscriversi usufruendo di una variegata scelta». Potranno optare sia per un'istruzione professionale che liceale: liceo scientifico tradizionale o con curvatura biomedica (unico della Provincia); liceo delle scienze umane; liceo linguistico; professionale alberghiero. Ci sarà tempo fino alla di gennaio e le famiglie potranno avere anche un supporto a distanza per le iscrizioni.

«È una grande soddisfazione per un amministratore del territorio poter vedere crescere questa scuola: vuol dire che gli sforzi e l'impegno messi in campo nel corso degli anni non sono stati vani. Il merito principale però è di chi vive la scuola quotidianamente: sono loro che la fanno crescere e le danno un'anima. Provincia e Comune hanno fatto il loro dovere e continueranno a farlo anche in futuro. Una scuola che cresce è un bene prezioso per una città come Veroli».

È opportuno ricordare che con la trasformazione di qualche anno fa del Sulpicio in Istituto di Istruzione Superiore il centro storico può contare la presenza quotidiana di tantissimi studenti provenienti anche da comuni limitrofi con importanti risvolti culturali ed economici. Per conoscere più da "vicino" l'istituto "Sulpicio" è possibile seguire anche la pagina Facebook e Instangram della scuola, dove sono gli stessi studenti a mostrare la grande realtà scolastica.