I carabinieri della stazione di Fiuggi, nell'ambito di un servizio per il controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà per "porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere" un 45enne del luogo, già censito per reati contro la persona, il patrimonio, gli stupefacenti ed altro.

L'uomo è stato notato dai militari mentre si aggirava nei pressi di obiettivi sensibili della cittadina termale. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un coltello di genere proibito della lunghezza di 21 cm poi sottoposto a sequestro.