È atinate la prima donna della provincia di Frosinone a essere stata vaccinata lunedì scorso contro il Covid-19: Arianna Amata, neo dottoressa in servizio presso l'Asl Roma 2 nel reparto "Misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale per l'emergenza epidemiologica da Covid-19" con un incarico delicato come quello di effettuare tamponi.

La vaccinazione rientra nel piano che riguarda gli operatori sanitari cosiddetti vaccinatori, coloro cioè che vivono a stretto contatto con le persone alle quali effettuare i tamponi. Un esercito di ventimila operatori tra medici, infermieri, assistenti sanitari e Arianna Amata è stata scelta per essere lei stessa vaccinata visto anche il ruolo professionale che riveste: all'Asl Roma 2 erano state assegnate 80 dosi per il V-day di lunedì. Tutto ciò nell'ambito della campagna intitolata "#Io-mi-vaccino per il bene di tutti".