Peccato per l'associazione culturale "Rifugio Viperella" che opera da qualche anno a Campo Staffi. Peccato perché il contributo ottenuto dalla Regione per gli eventi natalizi, è stato "congelato" causa Covid. Con rammarico Mauro Venditti e Luana Testa anime del circolo "Viperella", che hanno contribuito a rivitalizzare la famosa stazione sciistica ciociara con le tante attività promosse tutto l'anno, fanno sapere che le attività in programma non potranno essere svolte. I fondi saranno validi per altri eventi da svolgere entro il 30 giugno 2021.

Intanto grazie alla neve e alle belle giornate, e all'impegno del circolo, le ciaspolate organizzate hanno ottenuto il pienone. Qualche giorno fa anche l'associazione "Itinarrando" di Frosinone ha scelto questi bellissimi monti per una giornata sulla neve.