Sono aperti, e lo resteranno fino al 10 prossimo gennaio, i termini per presentare richiesta di assegnazione di un contributo economico sotto forma di buoni spesa o pacchi alimentari a favore di persone o famiglie in condizione di disagio economico e sociale causato dall'epidemia da Covid-19.

Saranno utilizzati i fondi assegnati dalla Regione Lazio e quelli della Presidenza del Consiglio dei ministri. Ogni beneficiario potrà richiedere i buoni per la spesa o i pacchi alimentari e per l'acquisto di medicinali. I destinatari del contributo sono persone singole e famiglie che si trovano in una situazione reale di bisogno.

«La platea dei beneficiari e il relativo contributo sarà individuata tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall'emergenza epidemiologica e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico» fanno sapere dal Comune.

I richiedenti, residenti o domiciliati nel territorio comunale, dovranno presentare un'apposita domanda in forma di autocertificazione secondo le seguenti modalità: richiesta telefonica ai numeri 0776.828036, 0776.828025, 0776.828026, 0776.828027 dalle ore 9 alle ore 13 dal lunedì al venerdì; ai numeri dell'Aipes 327.3829527 dalle ore 8 alle ore 17.30 dal lunedì al venerdì; e-mail all'indirizzo settoreservizisociali@comune.sora.fr.it.
Le domande pervenute saranno valutate entro cinque giorni dalla data di ricevimento e contestualmente avverrà l'erogazione dei buoni spesa assegnati.