Proseguono i controlli e il monitoraggio degli esercizi commerciali da parte dei carabinieri della Compagnia di Colleferro nel rispetto delle prescrizioni imposte per il contenimento del covid-19. I militari della Stazione di Gavignano, insieme ai colleghi di Colleferro, hanno chiuso temporaneamente, per cinque giorni, un bar nel centro della cittadina colleferina.

Il provvedimento è scaturito dall'intervento effettuato dai Carabinieri che, alle 19:40, hanno trovato l'esercizio con musica accesa e con ancora avventori che stavano consumando bevande alcoliche.

Nel corso del controllo, un 29enne con precedenti di polizia specifici, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all'assunzione di alcool, alla richiesta di fornire le proprie generalità si è scagliato contro i carabinieri procurandogli lievi lesioni. Immobilizzato e tradotto in caserma è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Davanti all'Autorità giudiziaria, l'arresto è stato convalidato e il 29enne è ricorso al patteggiamento con una pena sospesa di sei mesi.