Quello di quest'anno sarà sicuramente un Natale diverso. Ma bisogna cercare di trovare quella forza che continui a tenere accesa la luce della speranza. Come quelle luci che illuminano la città. Quelle luci che si trovano nel cuore della loro città di Veroli e che rendono magica l'atmosfera. Ed è boom di selfie per immortalarsi sotto l'albero grande di Natale e davanti al palazzo comunale.

L'amministrazione comunale quest'anno ha scelto luminarie davvero spettacolari, mentre la realizzazione è stata seguita dalla consigliera Francesca Cerquozzi. Un progetto innovativo che valorizza le bellezze del centro storico e che si integra con il prezioso lavoro dei ragazzi dell'Associazione Amici dell'Albero Grande, ai quali il sindaco Simone Cretaro e la consigliera Cerquozzi hanno esteso il loro ringraziamento.

Una suggestiva nevicata avvolge il palazzo comunale, colorandolo di un meraviglioso blu e dell'Immacolato bianco della neve, che scende mentre Babbo Natale, intento a leggere le letterine dei bimbi, si lascia incantare da miriadi di stelle dorate. I
l risultato è frutto di un lavoro di squadra, di una comunità che ha voluto partecipare. L'atmosfera natalizia è stata resa possibile anche grazie al prezioso contributo della Regione Lazio.
E sui social "impazzano" immagini e video di cittadini e anche di persone dei paesi limitrofi che non rinunciano a una foto ricordo in questo Natale 2020.