Grazie al consigliere comunale Maurizio Maggi, i medici di famiglia e i pediatri di libera professione trovano una sede per effettuare gratuitamente i tamponi. In questi giorni nei locali parrocchiali della chiesa della Fiura, i pazienti dei vari studi medici che hanno aderito all'iniziativa potranno usufruire del servizio.

Il commento di Maggi «Sono molto soddisfatto, dopo l'impegno di alcune farmacie e il drive-in in località Chiappitto - spiega - oggi anche i medici di famiglia potranno offrire i loro servizi ed effettuare tamponi rapidi». «Questo - sottolinea - garantirà sicuramente un maggior tracciamento». «Molti medici di famiglia del nostro territorio hanno aderito all'iniziativa - ricorda - purtroppo però non avevano a disposizione idonei locali per poter eseguire i tamponi. Dopo essere venuto a conoscenza del problema ho contattato don Alessandro neo parroco della chiesa della Fiura che si è messo subito a disposizione per trovare una soluzione».

«Effettuato un sopralluogo con il dott. Angelo Mastracco - puntualizza - abbiamo individuato i locali. Nello stesso tempo ci siamo preoccupati, in primis don Alessandro, di garantire anche la massima sicurezza per tutti coloro che frequentano la parrocchia. Mi preme ricordare che i medici di famiglia ed i pediatri che hanno aderito all'iniziativa effettueranno i tamponi solo ai loro assistiti».

«Siamo in un momento difficile - conclude - ed ogni azione per cercare di rassicurare i nostri cittadini sono le benvenute, per questo ringrazio la Regione Lazio, la Asl di Frosinone nella persona del Dott. Luigi Cerasaro, Il dott. Angelo Mastracco per essersi attivato in prima persona, don Alessandro per la sensibilità dimostrata e tutti i medici che hanno aderito».