Circolo culturale fuorilegge, scattano le sanzioni per la titolare. Il locale, controllato come molti altri nel weekend da un apposito servizio predisposto dai militari dell'Arma, si trova nella periferia della città martire. Segno evidente che i carabinieri non hanno intensificato i controlli solo pieno centro, ma su tutto il territorio.
All'arrivo degli uomini del capitano Scolaro la titolare del circolo culturale è stata sorpresa senza mascherina.

Non solo. I carabinieri hanno evidenziato anche come sia stata omessa l'esposizione del cartello obbligatorio, riportante il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale. Per questo i militari ne hanno disposto la temporanea chiusura per un periodo di cinque giorni oltre alla salata sanzione per la titolare beccata senza i dispositivi necessari.

L'attività rientra nei mirati servizi di prevenzione per il contenimento del contagio da Covid-19 da parte dei carabinieri della Compagnia di Cassino, nell'ambito del territorio di competenza. Il Comando provinciale di Frosinone ha infatti predisposto ulteriori verifiche proprio volte al contrasto della diffusione del virus.