Si susseguono iniziative si sostegno a favore delle attività commerciali. L'ultima in ordine di tempo è quella della "Fiuggi Viva", gruppo di minoranza. I consiglieri hanno scritto al sindaco Baccarini invitandolo a sospendere il pagamento delle strisce blu in occasione del periodo natalizio, dal 12 dicembre al 6 gennaio, con l'obiettivo di incentivare gli acquisti natalizi presso le attività di Fiuggi. «Una proposta che abbiamo raccolto dai cittadini», dichiarano Martina Innocenzi, Angelo Terrinoni e Alessandra Pirazzi. «L'emergenza sanitaria ha messo tutti a dura prova e come consiglio comunale dobbiamo dare un segnale di vicinanza e sostegno ai nostri concittadini».

«La richiesta - ricordano - si aggiunge all'invito rivolto nelle scorse ore dal presidente della "Fiuggi Viva" Marco Privitera ad acquistare i regali natalizi presso le attività della nostra città. Dobbiamo stare insieme per superare questo momento, uniti per ripartire». Una bellissima iniziativa che gratifica e tanto la compagine politica della "Fiuggi Viva", che da sempre ha dimostrato di essere sensibile alle problematiche che quotidianamente e che in occasione della pandemia si riscontrano. Uniti tutti insieme per combattere il nemico invisibile che sta logorando e non poco il tessuto cittadino, fare squadra, creare sinergia in questo particolare periodo e cosa assai importante.