Il Comune di Frosinone, tramite il sindaco, Nicola Ottaviani, rende nota alla cittadinanza la comunicazione pervenuta dal Centro Funzionale della Regione Lazio che ha indicato, con il codice rosso, la criticità idrogeologica ed idraulica dalla mezzanotte di lunedì 7 dicembre, per le successive 36 ore.
I cittadini, quindi, sono invitati ad adottare le misure di massimo controllo e vigilanza rispetto alle zone e aree poste sotto il livello di fiumi e corsi d'acqua, ovvero anche sotto il livello del piano stradale esterno, a seguito di rovesci atmosferici o di eventuali raffiche di vento.

È sconsigliabile, infine, uscire di casa, se non per comprovate ragioni ed esigenze indifferibili, anche nelle ore nelle quali non risultino in vigore i divieti emanati e volti al contenimento del Covid-19, tenuto conto del grado dell'allerta meteo diffusa dalle autorità regionali, davanti alla quale si impone il massimo dell'attenzione e della cautela.