Sono 18.887 i nuovi casi di coronavirus con 163.550 tamponi, con un rapporto pari all'11,54 per cento (+0,8 per cento). Sono 564 i morti registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Ieri i contagi sono stati 21.052 con 194.984 tamponi, i morti ieri erano stati 662, venerdì 814, giovedì 993. Con i nuovi decessi registrati ora, nel nostro Paese sono state superate le 60mila vittime (60.078) a causa del virus dall'inizio dell'emergenza. Il totale dei contagi è ora di 1.728.878. Lo si apprende dal nuovo bollettino del ministero della Salute.

Tornano a salire, per la prima volta dopo alcuni giorni, gli attualmente positivi nel nostro Paese: sono 1.137 più di ieri, per un totale di 755.306. I guariti totali salgono a 913.494 (+17.186). Continuano a calare le persone ricoverate in terapia intensiva: sono diminuite di 63 unità, in tutto ora per Covid ne sono occupate 3.454. Ma torna a salire il numero dei ricoverati con sintomi: sono 233 più di ieri. Ora il totale dei ricoverati è 30.391.