«Da mesi ormai ci appelliamo al buonsenso dei giovani, invitandoli a essere prudenti e a evitare assembramenti pericolosi per se stessi e per i loro familiari». Il sindaco Libero Mazzaroppi non si stanca di ripeterlo e, spesso, è stato anche più diretto verso i genitori dicendo a muso duro: tenete i figli a casa!

Ma ha anche offerto iniziative come i tre progetti comunali "Raccontami", un "Sorriso a sorpresa" e "Arriva Babbo Natale", con il coinvolgimento anche di grandi personalità che possano interagire con i giovani unitamente a momenti di allegria per i più piccoli, tutto senza assembramenti! 

Ma continua a spingere il piede sull'acceleratore, non solo con i moniti ma pure con ulteriori attività.
Ed è così che, dalla collaborazione dell'assessorato allo Sport con l'Asd Centro Ippico Ciociaro "La staffa" di Gino Iadecola nasce "Un pomeriggio in sella".
È un'iniziativa divertente ed educativa per bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni, i quali potranno, per l'intero mese di dicembre, trascorrere pomeriggi all'aperto.
Tra le attività offerte, non soltanto equitazione, ma anche cura e governo del cavallo, sotto la guida diligente di personale esperto.

I commenti
«Adesso abbiamo pensato di fare di più: proporre alternative concrete e sicure. Vogliamo che i nostri ragazzi - racconta Mazzaroppi - siano principalmente responsabili e vigili, ma, al tempo stesso, cerchiamo di non ignorare i loro bisogni, creando occasioni di socializzazione sicura e di coinvolgimento in attività di crescita, oltre che di divertimento. Tra le iniziative progettate, "Un pomeriggio in sella" è una valida intuizione del Centro Ippico La Staffa, a cui l'assessore allo Sport ha ritenuto meritevole dare sostegno, per il bene e la salute dei nostri giovani».

E è proprio lui, Andrea Capraro che aggiunge: «Ringrazio Gino Iadecola, da sempre a disposizione della città, che, in un momento di generali privazioni e limitazioni, ha avuto la sensibilità di fornire strutture, strumenti, tempo ed esperienza per regalare ai giovani di Aquino un'esperienza diversa. In questo periodo più che mai è fondamentale incentivare attività all'aperto e farlo coinvolgendo i ragazzi in iniziative organizzate nel pieno rispetto delle prescrizioni anti Covid. Le attività saranno totalmente gratuite, per non gravare sulle famiglie in un tempo così precario e per consentire a tutti di accedere al progetto.
Invito gli interessati a contattare l'ufficio Servizi Sociali al numero 0776728003 per ricevere tutte le informazioni utili e prenotare il loro pomeriggio speciale».