Oggi l'ultimo saluto alla piccola Asia Pizzutelli, vittima dell'incidente di martedì in via Casilina a Ferentino. I funerali si svolgeranno nel palazzetto dello sport "Tiziano Ciotti" in via San Magno. La capienza massima è di 300 persone. Intanto ieri mattina il pm, dottoressa Barbara Trotta, titolare delle indagini preliminari relative all'incidente mortale avvenuto alle 12.30 in località Ponte Grande, ha conferito un doppio incarico peritale.

Un primo incarico di natura medico-legale, con l'autopsia sul corpo della piccola e il conferimento a un perito esperto in infortunistica stradale per ricostruire la dinamica del sinistro con specifico riferimento alle responsabilità dei due conducenti delle auto coinvolte, la Peugeot 206 su cui viaggiavano Asia e la sorellina di cinque anni e guidata dalla loro baby sitter, una trentenne di Ferentino e la Mercedes condotta da R.D.A. imprenditore edile di 68 anni e amico dei genitori della vittima. Presenti ieri l'avvocato Calogero Nobile a cui si è affidata la famiglia Pizzutelli e l'avvocato Giampiero Vellucci nominato dall'imprenditore anagnino.

Imprenditore che è stato indagato per omicidio stradale. Non è escluso che ai fini degli accertamenti non vengano acquisiti i filmati delle telecamere delle attività presenti vicino al luogo dell'incidente. La prossima settimana verrà invece disposto l'interrogatorio del conducente della Mercedes nell'impossibilità di ascoltare anche la baby sitter che è tuttora in prognosi riservata in ospedale.

Lutto cittadino
«Con la consapevolezza che tante persone della nostra comunità vorranno portare il proprio ultimo saluto alla piccola Asia e stringersi al dolore della famiglia - afferma il sindaco Daniele Natalia - e viste le norme anti assembramento, l'amministrazione ha messo a disposizione il palazzetto dello sport per la cerimonia funebre». «Pur comprendendo che il dolore e lo sgomento per il tragico incidente spinge ogni cittadino a testimoniare alle esequie e portare un saluto alla famiglia - chiarisce - l'amministrazione invita i cittadini che non siano parenti e amici delle famiglie Pizzutelli/Valeri ad astenersi dal recarsi presso il Palazzetto dello sport, per evitare assembramenti e problemi di viabilità». «La grave tragedia che ha colpito la nostra città - conclude - non può lasciarci anche formalmente indifferenti ed invitiamo, nella fascia oraria delle esequie 15-17, i commercianti della città ad osservare un momento di raccoglimento e a fermare per il tempo che riterranno opportuno, per solidarietà e ricordo della piccola Asia, le proprie attività».