Un boato, avvertito nitidamente da tutti i residenti saltati giù dal letto, a pochi minuti dalle tre della notte tra lunedì e martedì. La terra ha tremato a Villa Santa Lucia e la scossa registrata dall'Ingv a una profondità di 7.6 chilometri e con una magnitudo di 2.3 ha messo in allerta tutti. E per molti è stata una notte insonne.
Stando alle prime informazioni raccolte, paura a parte, non sono stati rilevati danni strutturali né negli edifici privati né pubblici.

Non sono presenti criticità tali da emettere ordinanze specifiche e neppure provvedimenti in tal senso. La notizia è rimbalzata subito sui social, i racconti delle notti insonni pure. Ma vista la lieve entità della scossa, non è stato necessario neppure il sopralluogo dei vigili.