I proprietari erano andati a raccogliere le olive. E così hanno agito indisturbati. Hanno raggiunto la loro abitazione e hanno rubato oggetti in oro, mettendo le stanze a soqquadro. Rientrati a casa, i malcapitati hanno fatto l'amara scoperta. È bastato aprire la porta ed entrare in casa per capire che qualcuno durante la loro assenza gli aveva fatto visita.

I cassetti e gli armadi erano aperti, a terra. A quel punto non è rimasto altro da fare che contattare le forze dell'ordine. Furto nel pomeriggio di giovedì in via Colonelli a Torrice.

La ricostruzione
Hanno fatto rientro a casa dopo circa le 17.30. Un rientro, dopo ore a raccogliere le olive, che non è stato affatto bello per alcuni residenti di Torrice. I ladri avevano messo a segno un colpo nella loro abitazione, portando via oggetti in oro e mettendo tutto a soqquadro. Quello dell'altra sera non è stato il primo raid dell'ultimo periodo, infatti giorni fa si sono registrati altri furti.

Malviventi in azione prima del coprifuoco anche nelle scorse sere. Tre le abitazioni prese di mira lo scorso week-end sempre a Torrice, in via Gennare. In un caso i proprietari erano al piano di sotto mentre i malviventi erano al secondo piano a mettere sottosopra cassetti e armadi per poi portare via denaro e oggetti in oro.

Sull'accaduto indagano le forze dell'ordine. Importante, ricordiamo, anche la collaborazione dei cittadini che in caso di auto e persone sospette, potrebbero aiutare le forze dell'ordine con tempestive segnalazioni. In alcuni casi, infatti, proprio grazie alla segnalazione dei cittadini è stato possibile rintracciare malviventi che avevano compiuto raid in alcune zone della Ciociaria e recuperare anche la refurtiva.