E' morta vicino casa. Travolta e uccisa mentre aspettava per attraversare sulle strisce pedonali. Un'auto le è piombata addosso e non le ha lasciato scampo. Per lei, Irene B., 19enne di Castenaso, in provincia di Bologna, non c'è stato nulla da fare, il suo cuore ha cessato di battere su quella strada, poco dopo l'incidente.

Secondo la prima ricostruzione, alla guida dell'auto che l'ha uccisa c'era un 45enne risultato essere, da un primo accertamento svolto dai Carabinieri, positivo ad alcoltest. L'uomo è stato arrestato dai Carabinieri e posto ai domiciliari per omicidio stradale. Il 45enne aveva precedenti per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale. E' risultato avere un tasso alcolemico nel sangue oltre quattro volte il limite consentito (2,18 grammi per litro).