Emergenza Covid, il sindaco Alioska Baccarini decreta la chiusura delle scuole "di ogni ordine e grado comprese scuole paritarie ed asilo nido comunale dal giorno 11 novembre 2020 al giorno 20 novembre 2020- Riapertura 23 novembre 2020". Sono esclusi dal provvedimento il liceo scientifico e l'istituto alberghiero, di competenza provinciale.

Un'ordinanza, di concerto con la Dirigenza Scolastica dell'Istituto Comprensivo di Fiuggi, con scopi assolutamente preventivi e precauzionali al fine di evitare l'insorgenza di clusters. Come si legge nel documento: "...al momento, a causa di probabili cluster presenti nella scuola primaria, anche negli altri plessi la situazione si sta complicando, in quanto molti sono gli alunni della primaria che hanno fratelli alla secondaria o all'infanzia".

Di qui la richiesta della Direzione didattica "di estensione del provvedimento agli altri due plessi scolastici (secondaria e infanzia) e di aumentarne anche l'estensione temporale". Il sindaco ha, dunque, deciso di estendere le misure prese nei giorni scorsi per la scuola primaria di Fiuggi "a tutti i plessi, di ogni ordine e grado presenti nel territorio comunale, comprese le scuole paritarie e l'asilo nido". 

Il fine, come si legge sempre nel documento è quello di: "Procedere ad una sanificazione straordinaria, ciascuno per quanto di specifica competenza; contenere in via precauzionale ogni possibile ulteriore contagio all'interno dei plessi a garanzia della salute pubblica".