I carabinieri li hanno colti sul fatto, inseguiti e arrestati.
Avevano appena spacciato una dose di cocaina. È accaduto l'altra sera quando è scattato l'arresto di M.
P., 38 anni, e di P. D., 42 anni, entrambi del luogo e con precedenti. Durante uno dei consueti controlli per prevenire e reprimere lo spaccio di droga, i militari dell'Arma li hanno notati mentre consegnavano una dose di cocaina a un cinquantacinquenne sorano.

Quest'ultimo è stato subito fermato mentre i due pusher hanno tentato di fuggire. Sono stati però inseguiti, bloccati e arrestati. Dalla perquisizione domiciliare nell'abitazione di uno degli arrestati i carabinieri hanno rinvenuto un'altra dose di cocaina che, insieme al denaro frutto dello spaccio, è stata sequestrata.

L'acquirente è stato segnalato alla prefettura di Frosinone come assuntore, mentre gli arrestati sono finiti ai domiciliari.