Forse è stato un malore a stroncarlo o forse una caduta accidentale. Romolo Paesano, pensionato di 72 anni, è morto questa mattina mentre raccoglieva le olive in un terreno nella zona di Capitino.

I soccorsi sono stati rapidi e sul posto poco dopo è giunto anche un elicottero dell'Ares 118. Purtroppo, però, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell'uomo. L'eliambulanza è ripartita vuota. Non è ancora chiaro che cosa sia accaduto, se l'uomo si sia sentito male o se sia caduto da un ulivo.

L'improvvisa scomparsa di Romolo Paesano ha destato grande cordoglio a Isola del Liri, ma anche ad Arpino e ad Atina, dove ha lavorato per alcuni anni. Viveva in via San Giuseppe, lascia la moglie e due figli. Era andato in pensione dopo una lunga attività di bancario e direttore di filiale nel gruppo Unicredit. Anche per questo era molto conosciuto e stimato.