A Pontecorvo si sta valutando la possibilità di trovare soluzioni alternative anche per materne, elementari e medie. Lo fa ben capire il sindaco Anselmo Rotondo in un video nel quale ribadisce la grande necessità dell'istruzione ma anche la fondamentale azione rivolta alla incolumità delle persone. Lo farà ma dopo aver consultato tutti, non solo i dirigenti dei due istituti comprensivi ma anche i capigruppo di opposizione. Chiede una sorta di unità per risolvere questo difficile momento. La causa scatenante? La crescita dei contagi.

"Nelle ultime 48 ore mi sono stati comunicati altri dodici casi, per questo contatterò, assieme all'assessore alla pubblica istruzione Annagrazia Longo, i membri della commissione Covid, l'onorevole Gerardi e soprattutto i dirigenti degli istituti comprensivi uno e due, per valutare insieme la soluzione migliore per tutelare i bambini, gli insegnanti e le famiglie. Vi terrò costantemente aggiornati come ho fatto nelle ultime settimane e negli ultimi mesi".