Velocità moderata in via Ugo Foscolo. Nei giorni scorsi sono stati posizionati i dossi artificiali che limiteranno la velocità di transito dei mezzi. L'intervento rientra nella riqualificazione di piazza XIII Gennaio.

Un segnale accolto positivamente dai residenti del quartiere Costantinopoli che avevano più volte lamentato l'elevata velocità con cui le macchine sfrecciano sotto le loro case, una strada teatro troppo spesso di incidenti stradali. Proprio qui è morto un giovane.

Era il febbraio del 2018 quando l'intera comunità fu scioccata dalla scomparsa di Biagio Pace Orsocane, studente appena venticinque anni di origini siciliane, iscritto alla facoltà di Scienze infermieristiche di Sora.
Dossi che fanno sperare che tragedie come questa non accadano più, utili anche per la sicurezza della vicina scuola.

Insomma, un'opera che i cittadini hanno apprezzato, come pure era importante dare una riverniciata alle strisce pedonali ormai scolorite. Gli attraversamenti della piazza del quartiere sono stati ridisegnati dalla ditta incaricata dei lavori in piazza XIII Gennaio.

Mezzi in azione e operai impegnati anche per il rifacimento del manto stradale in un cantiere che tra poco lascerà spazio a una piazza che da oltre vent'anni aspettava la riqualificazione. Certo è che l'emergenza sanitaria ci ha messo lo zampino allungando i tempi dell'operazione, ma l'accelerata impressa nelle ultime settimane, con il posizionamento delle nuove panchine, lascia ben sperare.