L'amministrazione arcese attiva un help desk informativo sul Covid-19. Si è tenuta nei giorni scorsi la riunione del coordinamento civico del Centro operativo comunale. All'incontro hanno partecipato il vicesindaco Sara Petrucci, l'assessore alle politiche sociali Bruna Gregori, il consigliere Alessandro Proia, il comandante della polizia locale Giampiero Marzilli, l'assistente sociale Annarita Gennaresi e il responsabile dell'ufficio tecnico Enrico Simonelli.

Durante la riunione è emersa la necessità di incrementare i servizi di assistenza ai cittadini con l'attivazione di un help desk. In particolare, potranno avere assistenza le persone o le famiglie che si trovano in isolamento domiciliare con la consegna al domicilio della spesa e dei farmaci.

Inoltre, nei casi in cui siano presenti soggetti positivi al tampone, viene interrotta la raccolta differenziata e attivato un sistema di raccolta dedicato. Anche gli anziani con più di sessantacinque anni che vivono da soli possono fruire dei servizi di consegna a domicilio.

Il Coc, inoltre, tramite l'assistente sociale del Comune, il lunedì, il martedì e il giovedì ha predisposto anche un servizio di supporto psicologico e per richieste di carattere personale telefonando al numero 0776.524103 interno 4. Per gli altri tipi di servizi e per informazioni generali il numero da contattare è il 333.3220754 del comando di polizia locale.